Home Notizie di intrattenimento horror Assisti al racconto: la lurida storia letteraria di Sweeney Todd

Assisti al racconto: la lurida storia letteraria di Sweeney Todd

by Waylon Giordania

Menziona il nome Sweeney Todd oggi e la mente della maggior parte dei fan dell'horror moderno si rivolgerà al sensazionale musical teatrale di Stephen Sondheim, e successivamente cinematografico Sweeney Todd: Il diabolico barbiere di Fleet Street.

Non è difficile capire perché. La versione della storia di Sondheim potrebbe essere la più famosa degli ultimi 175 anni ed è stata rappresentata da alcune delle compagnie teatrali più talentuose di tutto il mondo molto prima che prendesse vita sul grande schermo sotto la direzione di Tim Burton e con Johnny Depp e Helena Bonham-Carter.

Tuttavia, la storia di Todd risale a molto prima della premiere di Broadway del 1979 del musical di Sondheim. In effetti, iniziò in forma letteraria nel 1846 in un terribile serial da un centesimo intitolato "The String of Pearls: A Domestic Romance".

Sinossi di "The String of Pearls"

Quella storia originale dipingeva Sweeney Todd come un cattivo assoluto che uccideva le sue vittime tirando una leva sulla sua poltrona da barbiere che le faceva precipitare da uno scivolo nel seminterrato dove, si spera, si sarebbe spezzato il collo. Quando non era così fortunato, scendeva le scale e gli tagliava la gola con il suo rasoio.

Una volta spedito, trasportava i corpi attraverso un tunnel sotterraneo fino al negozio di Meat Pie della signora Lovett, dove lei li avrebbe cucinati per venderli al pubblico.

Le cose vanno male per il signor Todd dopo che un marinaio di nome Thornhill, visto per l'ultima volta entrare nel negozio, scompare. Thornhill avrebbe dovuto consegnare un filo di perle a una donna di nome Johanna. Era un regalo di Mark, un uomo che amava e che si presumeva si fosse perso in mare.

Sospettosa del coinvolgimento di Todd nella scomparsa di Thornhill, Johanna si traveste come un ragazzo e va a lavorare per il suo negozio dopo che il suo ex assistente Tobias Ragg è stato rinchiuso in un manicomio accusando il barbiere di essere un assassino.

Alla fine, Todd viene scoperto come il cattivo che è quando enormi mucchi di parti del corpo vengono scoperti sotto la vicina chiesa che è anche collegata al negozio del barbiere da tunnel sotterranei. Inoltre, si scopre che il Mark perduto da tempo di Johanna è stato imprigionato per anni dal signor Todd e costretto a cucinare le torte di carne per il negozio della signora Lovett.

Mark riesce a scappare ed entra nella pasticceria, annunciando ai clienti che stanno effettivamente mangiando gente. Mi sono chiesto spesso se Soylent Green non deve solo un po 'del suo successo al vecchio Sweeney.

Nella ricaduta che arriva dopo la sua esposizione, Todd avvelena la signora Lovett e alla fine viene catturato e impiccato per i suoi crimini.

Adattamenti

No, non siamo ancora vicini al signor Sondheim!

La storia di Sweeney Todd e "The String of Pearls" era così popolare che è stata adattata per il palcoscenico prima che il finale della storia originale fosse persino rivelato in forma seriale, e presto tutti stava facendo la loro versione del racconto dai teatri del Grand Guignol d'Europa all'America e di nuovo a Londra per le versioni più recenti, rendendo Sweeney Todd un nome familiare nell'Inghilterra vittoriana.

Sweeney Todd

E poi, nel 1970, il drammaturgo Christopher Bond ha preso il racconto e gli ha dato il suo giro.

Nella versione di Bond del racconto, Sweeney Todd è diventato un personaggio leggermente più comprensivo. Non era un assassino dall'inizio. Invece, era un barbiere la cui bellissima moglie divenne oggetto di ossessione per un giudice malvagio che violentò la donna e poi fece trasportare Todd in Australia con accuse inventate.

Al suo ritorno a Londra, inizia la sua offerta di vendetta, incontrandosi con la signora Lovett e escogitando un complotto per aumentare le vendite delle sue torte mentre cerca di porre fine alla vita del giudice malvagio.

Fu nel 1973 che Stephen Sondheim vide una produzione del dramma di Bond. Ha piantato i semi per il suo adattamento che è diventato, di gran lunga, la versione più nota del racconto negli ultimi quattro decenni.

Cantando Sweeney Todd

Sondheim ha portato il materiale al suo collaboratore di lunga data Harold Prince e sebbene il regista fosse inizialmente reticente, è stato presto conquistato dalle idee di Sondheim per la colonna sonora fuse con le sue idee di fare una dichiarazione sulla vita nella Rivoluzione Industriale - i set di Prince sarebbero finiti venire a guardare e sentire come una vecchia fonderia di ferro con scene mobili che gli attori potevano girare per impostare scene diverse.

Anche se ci è voluto un po 'di convincimento da parte sua, Sondheim ha trovato la sua protagonista per la comicamente malvagia signora Lovett in Angela Lansbury e per il ruolo del protagonista, ha portato l'attore Len Cariou.

Inoltre, Sondheim ha trasformato i ruoli minori e le comparse nel ritornello in un vero e proprio coro greco che sarebbe salito sul palco in massa per narrare alcuni passaggi attraverso la canzone, conferendo allo spettacolo un'atmosfera quasi operistica.

La sera dell'inaugurazione, il pubblico era scioccato dalla storia di spargimento di sangue, cannibalismo e vendetta, e sebbene l'accoglienza della critica fosse alquanto tiepida, sarebbe andata avanti per 557 esibizioni a Broadway prima di partire per il tour con Lansbury ancora attaccato a. il ruolo di Lovett.

Cariou è stato sostituito da George Hearn per il tour e nella tappa finale di Sweeney Todd sulla strada, la produzione è stata filmata per essere trasmessa in televisione. Puoi ancora acquistare quella produzione su DVD e non posso dirti quanto lo consiglio.

 

Dalla sua prima esecuzione all'Uris Theatre di New York, Sweeney Todd: Il diabolico barbiere di Fleet Street è stato eseguito in tutto il mondo e ha visto numerosi revival a Broadway e nel West End di Londra.

Secondo me, Sweeney Todd contiene alcuni dei migliori lavori del compositore e del paroliere. Le cupamente esilaranti "A Little Priest" e "By the Sea" compensano perfettamente le ballad in ascesa e pezzi più seri come "Johanna" e "Epiphany".

Sweeney sullo schermo

Naturalmente, alla fine Hollywood è arrivata a chiamare Sondheim, e nel 2007 il crudo adattamento dello spettacolo di Tim Burton ha raggiunto il grande schermo.

Ora non venite a cercarmi, ma di tutte le versioni di questo spettacolo che ho visto, quella di Burton è di gran lunga la più debole. Hanno semplicemente dovuto tagliare troppe cose nell'adattamento e hanno scelto il talento del "nome" rispetto ai veri attori cantanti. Anche se apprezzo molto quello che hanno fatto nella versione cinematografica della storia, non hai davvero visto questo spettacolo fino a quando non lo hai visto nella sua interezza e da attori che sono cantanti più abili di Depp e Bonham-Carter.

La versione cinematografica del musical non è stata certo il primo adattamento cinematografico della storia di Sweeney Todd, tuttavia. Per questo, devi tornare indietro fino al 1926. Sfortunatamente il film, diretto da George Dewhurst e interpretato da GA Baughan nel ruolo del titolo, è andato perduto.

La storia fu adattata di nuovo per lo schermo nel 1928 e di nuovo nel 1936, questa volta con la regia di George King. La versione di King è stata effettivamente scelta come uno dei primi 200 film ad essere trasmessi in televisione ed è stata vista per la prima volta su WNBT Channel 1 da New York City.

Da allora è stato adattato dalla BBC più di una volta e ha catturato il pubblico ogni volta.

Ma perché Sweeney?

Allora perché questa storia ha catturato così l'immaginazione di autori, drammaturghi e registi? Cosa c'è nella storia di Sweeney Todd che attira il pubblico ancora e ancora?

Naturalmente, c'è la natura orribile del racconto. L'omicidio più disgustoso e l'inaspettato colpo di scena di nutrire carne umana a clienti inaspettati del negozio è un'idea sensazionale!

Ma è tutto qui? È sicuramente parte del motivo per cui lo adoro, e spesso mi sono chiesto cosa avrei fatto se avessi scoperto di aver involontariamente preso parte al cannibalismo. Certo, sono un po 'strano quindi forse solo io ho quei pensieri.

Mentre sono sicuro che gli accademici potrebbero e vorrebbero darti una serie di ragioni, penso che dipenda dalla natura umana di base.

Sweeney Todd potrebbe esserlo nessuno. Potrebbe essere il tuo barbiere di quartiere o anche peggio il tuo vicino.

C'è sia una repulsione che un leggero brivido innato negli esseri umani quando li trovano collegati a tali circostanze. Basta leggere o guardare le notizie dopo che un odioso assassino o serial killer è stato catturato per vederlo. Amici, vicini e conoscenti si mettono in fila per le interviste per parlare di come non avrebbero mai sospettato l'assassino di fare cose così terribili.

Qualunque sia la parte del nostro cervello che spinge l'essere umano ad assaporare quel contatto con circostanze così orribili, scommetterei sul fatto che sia la stessa parte che ha mantenuto viva la storia di Sweeney Todd.

Post correlati

Translate »