Home Notizie di intrattenimento horror Abbinamenti di bevande ai film dell'orrore per la tua festa di Halloween, PARTE PRIMA

Abbinamenti di bevande ai film dell'orrore per la tua festa di Halloween, PARTE PRIMA

by Waylon Giordania
Abbinamenti di bevande ai film dell'orrore

Siamo sul conto alla rovescia finale per Halloween, e non so voi, ma il mio party annuale di Halloween si terrà questo prossimo fine settimana. Sono un presentatore di feste a cui piace essere preparato. Scelgo le bevande, il cibo, l'atmosfera e l'intrattenimento con particolare cura perché voglio che tutto sia perfetto.

Alla festa di quest'anno, stiamo mantenendo un tono basso. Beremo qualcosa, mangeremo cibo spazzatura e guarderemo film dell'orrore.

Mentre stavo pianificando il menu e, cosa più importante, i film scelti per la notte, ho iniziato a pensare: cosa succederebbe se abbinassi le bevande ai film che guardiamo invece del cibo che stavo servendo?

Ciò ha portato rapidamente a: quali bevande potrei abbinare ai classici film horror?

E ora, eccomi qui, a condividere una lista con tutti voi! Non troverai intrugli elaborati in questo elenco. Non avrai bisogno di un intero arsenale di strumenti per realizzarli. Il massimo di cui potresti aver bisogno è uno shaker per cocktail, e non ne avrai nemmeno bisogno per la maggior parte.

Dai un'occhiata alla lista e dicci cosa ne pensi nei commenti, quindi cerca la PARTE SECONDA di questo articolo che arriverà più tardi questa settimana! Cosa servi alla tua festa di Halloween quest'anno?

Abbinamenti di bevande ai film dell'orrore per Halloween!

#1 Carrie (1976) - Blood Mary

Potrebbe sembrare un cliché, e forse anche un po 'grossolano considerando la scena di apertura del film, ma non c'era davvero altra scelta per Carrie quando il sangue gioca un ruolo così centrale nel film.

Il cocktail classico, inventato da Fernand Petiot, originariamente era composto solo da succo di pomodoro e vodka, ma quando si è trasferito negli Stati Uniti, i suoi clienti lo hanno trovato troppo insipido, quindi ha aggiunto pepe nero, pepe di Caienna, succo di limone, salsa Worcestershire e Tabasco e nacque una leggenda.

È la ricetta più complicata in questa lista, ma poi di nuovo, Carrie era una ragazza complicata. Dai un'occhiata a un classico ricetta per il Bloody Mary cocktail qui.

#2 Casa sulla collina (1959) –Bourbon Neat

quando Vincent Price collaborato con William Castle, la magia è accaduta sullo schermo. Lo spaventosamente campy Casa sulla collina è stato probabilmente il miglior esempio di questo. È un film che posso guardare ancora e ancora e notare qualcosa di diverso ogni volta.

C'è qualcosa di distintamente americano nel bourbon, sebbene il suo nome derivi dalla dinastia francese dei Borboni. Altri contendenti includono Bourbon Street e Bourbon County, Kentucky, sebbene entrambi i luoghi derivino il loro nome dalla stessa fonte francese.

È invecchiato in botte e distillato principalmente dal mais che gli conferisce un sapore unico. Puoi servirlo con ghiaccio, ma credimi, bevilo liscio e goditi quel sapore a strati mentre ti godi questo film classico.

Inoltre, concediti un'etichetta di prima qualità e rendi orgoglioso Frederick Loren!

#3 Venerdì il 13th (1980) –Pabst Blue Ribbon

Campo estivo, consulenti del campo arrapati e un killer invisibile (e inaspettato). Venerdì il 13th ha sposato quelle immagini insieme nella sua prima uscita così bene che ha generato una raffica di sequel, un riavvio e, più recentemente, più film di fan di quanti tu possa scuotere un machete.

Tuttavia, c'è qualcosa in quell'originale, soprattutto, che lo rende assolutamente da vedere. Mentre il freddo di ottobre lascia il posto al ventoso novembre, una piccola sosta nella calura estiva è un gradito sollievo, e ci sono poche cose in una calda giornata estiva più rinfrescanti di una birra ghiacciata.

Pabst Blue Ribbon esiste dal 1844. È un po 'un'istituzione americana con una reputazione approssimativa e, beh, sembra proprio che Venerdì il 13th come un guanto. Metti un po 'di s'mores e divertiti una notte!

#4 Non aprite quella porta (1974) –Tequila scatti con Shiner Bock Chaser

Girato nel caldo e nell'umidità di un'estate texana, il classico di Tobe Hooper Non aprite quella porta ha scioccato il pubblico con la sua brutalità e la sua narrativa in faccia. Gli ultimi 20 minuti del film sono tra i più snervanti che abbia mai visto e ne ho visti molti!

È una storia unicamente texana che richiede una combinazione unica texana. Ora, so cosa stai pensando, la tequila non è una bevanda alcolica nativa del Texas e hai ragione. Tequila, una forma di Mezcal che si ritiene abbia avuto origine in Messico nel XVI secolo. I suoi sapori distintivi sono diventati uno dei preferiti in tutto il mondo e negli Stati Uniti, Il Texas è secondo solo alla California nel consumo di tequila.

Ora Shiner Bock, è qualcosa di diverso. Sviluppata come birra stagionale presso la Spoetzl Brewery a Shiner, in Texas, la Shiner Bock è diventata una delle preferite dell'anno nel Lone Star State. È decisamente scuro, il sapore leggermente amaro è incredibile e completa l'atmosfera del film.

#5 Halloween (1978) –Scotch on the Rocks

Non pensavi che avrei dimenticato Halloween hai fatto?! È solo il mio slasher preferito in assoluto!

Quando è stato rilasciato per la prima volta, era fondamentalmente il piccolo motore che poteva. Apertura in una manciata di teatri che poi si diffonde con il passaparola in tutto il paese. Oggi è un classico per la sua tensione, narrazione e, naturalmente, è un cattivo mascherato e silenzioso.

Quando ho detto a mio marito che stavo per scrivere questo articolo, abbiamo deciso che il dottor Loomis, il capitano Achab del falegname, era decisamente un uomo scozzese, ma non veramente bravo. Esiste da qualche parte tra il rotgut e lo scaffale più alto in quella terra infinita con possibilità apparentemente infinite.

Personalmente, consiglierei Johnnie Walker Red Label. Non è il migliore della loro linea, ma è lo scotch più venduto al mondo soprattutto perché ottieni la miscela Johnnie Walker con il prezzo più basso di Johnnie Walker, e molto simile Halloween, ha introdotto il marchio dell'azienda nel mondo intero.

#6 La caccia (1963) –Brandy

Senti, non posso dirti come vivere la tua vita, ma come ti fai strada attraverso una stagione di Halloween senza guardare gli anni 1963 La caccia almeno una volta?!

Basato sul romanzo di Shirley Jackson, La caccia è pieno di attori di classe, ambientazione suggestiva e una storia incredibile che ti terrà sveglio la notte.

Non sono sicuro del perché, ma ogni volta che guardo il film, mi fa venire i brividi, e come si fa a combattere un brivido?

Certo, le coperte vanno bene, ma hai mai bevuto un buon brandy?

C'è qualcosa in questa particolare bevanda, ottenuta dalla distillazione del vino, che ti fa sentire caldo e confuso dappertutto, anche nelle notti più fredde, che la rende perfetta per combattere il freddo del film classico di Robert Wise. Versa una porzione sana nel tuo bicchierino preferito, siediti e sorseggia La caccia!

#7 A Nightmare on Elm Street (1984) –Irish Coffee

Pensi mai a qualcosa e pensi a qualcosa e poi ti rendi conto che ci stai pensando troppo?

Questo è quello che è successo a me mentre stavo cercando di trovare la bevanda per adulti perfetta da guardare A Nightmare on Elm Street. Continuavo a pensare di aver bisogno di qualcosa che coincidesse con la mamma che beve vodka di Nancy, ma poi mi ha colpito: Irish Coffee.

Nancy ha buttato indietro abbastanza caffè durante il film per mantenere Folger in affari nei suoi tentativi di rimanere sveglia e tenere a bada il malvagio Freddy Kreuger. E francamente, non sono sicuro che un piccolo calcio in più potrebbe non aver reso l'ultimo confronto ancora più interessante.

Il caffè irlandese è abbastanza semplice da fare. Prepara il tuo caffè preferito, addolciscilo come preferisci, quindi aggiungi uno o due shot del tuo whisky preferito. Tuttavia, in linea con il suo nome irlandese, consiglio Jameson.

È tutto per la PARTE PRIMA degli abbinamenti di bevande ai film dell'orrore. Cerca la PARTE DUE più avanti questa settimana!

Post correlati

Translate »