Seguici sui social

Film

"Winnie the Pooh: Blood and Honey 2" introduce un violento Tigro

Pubblicato il

on

Winnie the Pooh: Sangue e Miele 2 - Primo sguardo a Tigro

Dopo l'attenzione raccolta dal film originale, il cruento adattamento di Winnie the Pooh titolato Winnie the Pooh: Sangue e miele è pronto a rilasciare un seguito. Quello tanto atteso Winnie the pooh: sangue e miele 2 arriverà sugli schermi nel febbraio 2024. IGN ha svelato il debutto oscuro di Tigro nel prossimo sequel, segnalando un'emozionante aggiunta alla narrazione.

Winnie the pooh: sangue e miele 2 – Primo sguardo a Tigro

In passato, il turbolento Tigro era assente nel film originale a causa delle restrizioni sul copyright. Tuttavia, poiché il gennaio 2024 segna il suo ingresso nel pubblico dominio, i creatori sono pronti a integrarlo in un bosco pieno di orrore. Il produttore Scott Jeffrey ha fornito alcuni spunti agghiaccianti sul ruolo di Tigro, dicendo: “Tigro è incredibilmente violento. Ama torturare le sue vittime prima di ucciderle.

La cosa più intrigante è il budget amplificato per il sequel, che promette uno spettacolo visivo per i fan del genere horror. Jeffrey ha inoltre affermato che con l'aumento del budget, il regista Rhys Frake-Waterfield si sta preparando a produrre un “Film scioccante, esplosivo e pieno di sangue”. Ha aggiunto con sicurezza, "Penso davvero che le persone apprezzeranno davvero ciò che stiamo creando."

Winnie the pooh: sangue e miele 2 – Primo sguardo a Tigro

Il cast del film comprende talenti come Scott Chambers nei panni di Christopher Robin, Simon Callow nei panni di Cavendish, Ryan Olivia nei panni del protagonista Winnie-The-Pooh e Peter DeSouza-Feighoney nei panni di un giovane Pooh. La produzione è attualmente in pieno svolgimento e si dice che volti più familiari del Bosco dei Cento Acri si uniranno alla macabra trama.

Nonostante il brusio dell'originale Sangue e miele film generato grazie alla sua interpretazione non convenzionale di un classico amato, ha dovuto affrontare critiche per essere "Un errore horror poco preparato e a basso budget che è più ruvido della carta vetrata." Con la promessa di un sequel aggiornato, sia i fan che i critici sono ansiosi di vedere se il secondo capitolo riuscirà a correggere i difetti del primo.

Il regista Rhys Frake-Waterfield anticipa un sinistro universo cinematografico in divenire, suggerendo che le iconiche storie d'infanzia potrebbero affrontare una simile oscura reimmaginazione. Solo il tempo dirà se questa tendenza horror stabilirà un nuovo standard o rimarrà semplicemente un audace esperimento di narrazione.

Clicca per commentare
0 0 voti
Articolo di valutazione
Sottoscrivi
Notifica
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

Film

Halloween 3D: il seguito del remake di Rob Zombie quasi accaduto

Pubblicato il

on

Uno dei franchise di film horror più popolari di tutti i tempi non è altro che Halloween. Lo slasher horror Michael Myers è un'icona tra i fan dell'horror e la cultura pop. Sebbene il franchise abbia un'ampia base di fan e abbia prodotto molti film, ciò significa anche che ci sono controversie tra alcuni film. I remake di Rob Zombie sono tra i più controversi del franchise. Sebbene entrambi i film siano andati bene al botteghino, i fan sono divisi se gli piaccia o no. Ciò è dovuto principalmente all'estrema violenza e sangue, che danno a Michael Myers un background sulla sua infanzia, e allo stile sgangherato delle riprese di Rob Zombie. Ciò che molti fan non sanno è che un terzo film era pianificato ed è quasi avvenuto. Approfondiremo di cosa avrebbe parlato il film e perché non è mai successo.

Scena del film da Halloween (2007)

Il primo remake di Halloween di Rob Zombie è stato pubblicato nel 2007. C'era entusiasmo sia tra i fan che tra i critici per un nuovo inizio del Halloween franchise dopo infiniti sequel. È stato un successo al botteghino, incassando 80.4 milioni di dollari con un budget di 15 milioni di dollari. Ha funzionato male con la critica ed è stato diviso tra i fan. Poi, nel 2009, è uscito Rob Zombie Halloween II. Il film non è andato bene al botteghino come il primo film, ma ha comunque incassato 39.4 milioni di dollari con un budget di 15 milioni di dollari. Questo film è ancora più controverso sia tra i critici che tra i fan.

Anche se il secondo film non è stato accolto altrettanto bene, ha comunque incassato più del doppio del budget del film, quindi Dimension Films ha dato il via libera a un terzo film della serie. Rob Zombie ha dichiarato che non sarebbe tornato a dirigere il terzo film a causa del tempo orribile trascorso con la compagnia durante la realizzazione del secondo film. Ciò avrebbe portato la società ad avvicinarsi a un nuovo scrittore e regista mentre il secondo film era ancora in produzione perché presumevano che Rob Zombie non sarebbe tornato per un terzo film.

Scena del film da Halloween (2007)

Il terzo film del verso zombi si sarebbe intitolato Halloween 3D. Ci vorrebbe lo stesso approccio di essere girato in 3D come hanno fatto molti altri franchise con la sua terza voce. All'epoca furono scritte 3 diverse sceneggiature per questo film. Sfortunatamente, nessuna delle due sceneggiature è stata portata avanti e solo una è riuscita a raggiungere i 3 giorni di produzione prima di essere definitivamente scartata. Miramax ha poi perso i diritti poiché il contratto è scaduto nel 2.

Idea per la sceneggiatura n. 1

La prima sceneggiatura è stata ideata dai registi Todd Farmer e Patrick Lussier. Seguirebbe il finale teatrale di Halloween 2 poiché il taglio del regista non era ancora stato rilasciato. La storia seguirebbe l'idea che Laurie abbia ucciso il dottor Loomis e avesse allucinazioni quando pensava che fosse Michael Myers. Michael scomparirebbe solo per riapparire e partire con Laurie al suo fianco come coppia assassina. I due sarebbero partiti per trovare il cadavere della madre e dissotterrarlo dalla terra. Un gruppo di adolescenti si imbatte in loro e tutti vengono uccisi tranne uno che si chiama Amy. Segue una situazione di stallo con lo sceriffo Brackett che viene ucciso da Laurie e Michael Myers che viene spinto in una diga in un'ambulanza in fiamme. Si presume che Michael Myers sia morto.

Scena del film da Halloween II (2009)

Poi saltando avanti nella storia, Laurie è ospitata con Amy nello stesso ospedale psichiatrico. Michael ritorna per Laurie e segue un bagno di sangue all'interno dell'ospedale psichiatrico J. Burton. Ciò alla fine porterebbe a una situazione di stallo finale in un festival gigante dove Michael gli pianta una bomba nello stomaco dall'urna di sua madre e questa esplode. Ferisce Laurie e lei dice a Michael che non è come lui, portandolo a pugnalarla in un ultimo tentativo prima della morte. Lei muore e poi muore anche Michael mentre Amy guarda con orrore.

Idea per la sceneggiatura n. 2

La seconda sceneggiatura è stata scritta da Stef Hutchinson poco dopo il fallimento della prima sceneggiatura e segue il finale teatrale di Halloween II. Si apre a casa Nichols a Langdon, Illinois, pochi giorni prima di Halloween. Il figlio è tormentato da terrificanti incubi sull'uomo nero e viene attaccato da lui nella sua camera da letto. La madre si sveglia tra le urla e trova il marito morto accanto a lei e incontra Michael, che la uccide. La storia poi passa al giorno di Halloween dove vediamo un Brackett in pensione che depone fiori sulla tomba di Laurie. Sono passati 3 anni da quella terribile notte in cui morirono sia Loomis che Laurie. Il corpo di Michael Myers non è mai stato recuperato. Il nuovo sceriffo Hall controlla Brackett solo per scoprire che la sua casa è piena di casi relativi a Michael Myers. La nipote di Brackett, Alice, entra e trova i due che parlano.

Scena del film da Halloween II (2009)

Andando avanti nella storia scopriamo che Michael Myers interrompe la partita del ritorno a casa dove si trovano sia sua nipote Alice che la sua migliore amica Cassie. Vengono ricacciati alla scuola dove Brackett corre dopo che Alice lo ha informato su cosa sta succedendo. Si verifica uno scontro in cui Brackett deve scegliere tra salvare Cassie o uccidere Michael. Sceglie di salvarla e Michael scompare nella notte. Un Brackett confuso, chiedendosi perché Michael non lo abbia ucciso, torna a casa solo per trovare una testa mozzata sul portico di Nichols che è proprio dall'altra parte della strada rispetto a casa sua. Poi entra in casa per vedere il nome Alice scritto con il sangue sul muro. Alice era la vera ossessione di Michael Myers e faceva solo sembrare che stesse cercando la nipote di Brackett. Quindi prova a telefonare a casa di Alice senza risposta. Il film poi passa ai suoi genitori massacrati e ad Alice che brucia sul rogo. Michael Myers osserva con la testa inclinata mentre lei brucia.

Scena del film da Halloween II (2009)

Queste sono entrambe idee di sceneggiatura uniche e qualcosa che sarebbe stato interessante vedere recitato sul grande schermo. Quale avreste voluto vedere prendere vita sul grande schermo? Fateci sapere nei commenti qui sotto. Inoltre, dai un'occhiata ai trailer dei 2 remake di Rob Zombie in basso.

Continua a leggere

Film

Guarda il nuovo film horror "Il mago di Oz" "Gale" sulla nuova app di streaming

Pubblicato il

on

C'è una nuova app per lo streaming di film horror disponibile sui tuoi dispositivi digitali. È chiamato Chilling ed è attualmente in streaming Gale, stai lontano da Oz. Questo film ha suscitato scalpore l'anno scorso quando è stato rilasciato un trailer completo, da allora non è stato più promosso. Ma recentemente è diventato disponibile per la visione. Beh, più o meno.

Il film in streaming su Chilling è in realtà un corto. Lo studio dice che è un precursore per un prossimo lungometraggio.

Ecco cosa avevano da dire in merito YouTube:

“Il cortometraggio è ora live [sull'app Chilling], e funge da cornice per il film che entrerà presto in produzione.

Sono ormai lontani i tempi delle città di smeraldo e delle strade di mattoni gialli, l'incantevole storia del Mago di Oz prende una svolta inquietante. Dorothy Gale (Karen Swan), ormai giunta al crepuscolo, porta le cicatrici di una vita intrappolata nelle forze paranormali di un regno mistico. Questi incontri ultraterreni l'hanno lasciata in frantumi, e gli echi delle sue esperienze ora risuonano attraverso la sua unica parente vivente, Emily (Chloë Culligan Crump). Mentre Emily è chiamata ad affrontare le questioni irrisolte di questo agghiacciante Oz, l’attende un viaggio terrificante.

Una delle cose più incredibili che abbiamo ricavato dal teaser, oltre a quanto sia lunatico e inquietante, è quanto assomigli all'attrice protagonista Chloë Culligan Crump. Judy Garland, l'originale Dorothy dall'originale del 1939.

Era ora che qualcuno continuasse questa storia. Ci sono sicuramente elementi horror in Frank L. Baum The Wonderful Wizard of Oz serie di libri. Ci sono stati tentativi di riavviarlo, ma nulla è mai riuscito a catturare le sue qualità inquietanti ma gioviali.

Nel 2013 abbiamo ottenuto il Sam Raimi indirizzato Il grande e potente Oz  ma non è servito a molto. E poi c'era la serie Tin Man che in realtà ha ricevuto delle buone recensioni. Naturalmente, c'è il nostro preferito, Ritorno a Oz del 1985, con protagonista un giovane Fairuza esitano che in seguito sarebbe diventata una strega adolescente nel film di successo del 1996 Il mestiere.

Se vuoi guardare Burrasca vai al Chiller sito web e iscriviti (non siamo affiliati o sponsorizzati da loro). Costa solo $ 3.99 al mese, ma offrono una prova gratuita di sette giorni.

Ultimo teaser:

Primo trailer regolare:

Continua a leggere

Film

Saw X guadagna un totale di 29.3 milioni di dollari in tutto il mondo nel fine settimana di apertura

Pubblicato il

on

Ho visto X è un film che è stato una grande sorpresa nel suo weekend di apertura. Non solo il film ha avuto la più grande uscita del franchise dal 2010. Il film ha incassato 18 milioni a livello nazionale e 11.3 milioni all'estero per un totale di 29.3 milioni a livello globale. Si tratta di un bottino davvero impressionante per questo franchise, soprattutto considerando che il film horror è stato realizzato con un budget di 15 milioni di dollari. Dai un'occhiata al trailer ufficiale qui sotto.

Ho visto X Official Trailer

Ho visto X sta anche battendo più record di franchising essendo il film con il punteggio più alto tra i critici del franchise, attestandosi all'85% su Rotten Tomatoes e al 92% tra i fan. Questo è il primo nuovo film certificato della serie, mentre l'altro con il punteggio più alto è il primo film al 50%. Ha anche ricevuto ottime recensioni da altri critici e fan.

Scena del film da Saw X

Il film riporta in auge i preferiti del franchise John Kramer e Amanda Young. Stabilisce la relazione di mentore tra i due e ne vediamo di più sullo schermo. Risale anche alle radici delle semplici trappole con sega e ai risultati macabri. Queste sono cose che i fan desideravano vedere da un po’ di tempo ormai. Inoltre, assicurati di restare dopo la fine del film per una scena a metà credito che ha fatto parlare i fan di Saw.

Scena del film da Saw X

La sinossi del film recita: “John Kramer è tornato. La puntata più agghiacciante di Sega franchising esplora ancora il capitolo non raccontato di Jigsaw's gioco più personale. Ambientato tra gli eventi di Sega I e II, un John malato e disperato si reca in Messico per una procedura medica rischiosa e sperimentale nella speranza di una cura miracolosa per il suo cancro - solo per scoprire che l'intera operazione è una truffa per frodare i più vulnerabili. Armato di un nuovo scopo, John torna al suo lavoro, capovolgendo i truffatori nel suo tipico modo viscerale attraverso una serie di trappole ingegnose e terrificanti.

Scena del film da Saw X

Il film è distribuito da Lionsgate ed è prodotto da Twisted Pictures. È diretto da Kevin Gruetert (Saw VI, Saw 3D). La storia è scritta da Josh Stolberg e Peter Goldfinger. Il film è destinato a recitare Tobin Bell (Saw Franchise) nei panni del famigerato John Kramer. Nel film ci saranno anche Micheal Beach (Aquaman, sindaco di Kingstown), Renata Vaca (Dale Gas, Rosario Tijeras), Steven Brand (Il re scorpione, Teen Wolf) e Synnøve Macody Lund (Cacciatori di teste, La ragazza nella ragnatela). .

Questo film sta andando bene sia finanziariamente che con il pubblico. La Lionsgate prenderà sicuramente in considerazione la possibilità di produrre un altro film nel prossimo futuro. Ti è piaciuta questa aggiunta al franchise? Fateci sapere nei commenti qui sotto. Inoltre, guarda alcune clip del film qui sotto.

Continua a leggere